loader image
In nome di Cosa

In nome di Cosa

12,00

Il racconto di una vita, senza filtri e senza remore, alla ricerca del significato della perdita.

“In nome di cosa è un testo autobiografico. Partendo dal racconto degli eventi luttuosi che mi hanno colpita in giovane età ho ripercorso alcune tappe fondamentali della mia vita. Ho dato voce, corpo e collocazione a un dolore straziante fino ad oggi taciuto e nascosto, anche a me stessa. Ho raccontato senza filtri e senza remore quanto la perdita dei miei genitori abbia stravolto la mia vita e ne abbia determinato alcune inevitabili conseguenze dal punto di vista della mia realizzazione personale e professionale.

Ho immaginato nel finale di trovare un senso a quel che mi è capitato, una risposta al titolo del testo “In nome di cosa” ho attraversato tanto dolore e immaginando una me catapultata tra tanti anni, se non totalmente guarita almeno consapevole, risoluta e in pace con sé stessa oltreché con i suoi demoni. Ho concluso dando una mia personale stima della misura del dolore.

Scrivendo queste pagine ho immaginato di arrivare al dolore di altre persone, di fornire conforto e comprensione a chi avesse avuto esperienze simili o paragonabili alle mie, ma in fondo ad ogni tipo di disagio e sofferenza, in un crescendo di consapevolezze che sicuramente si sono rivelate curative per me e che vorrei lo fossero altrettanto per chi le dovesse leggere.”

Caratteristiche dell’opera

  • Formato: cm 14 x 21
  • Pagine: 116
  • Testo: Italiano
  • ISBN 979-12-80717-25-2
  • Interno Stampa a 1+ 1 colori su carta Fedrigoni Arcoprint edizioni
    80 gr.
  • Copertina con alette da 10 cm stampata a 4+0 colori su carta
    patinata opaca da 300 gr., plastificata opaca con nobilitazioni in
    vernice UV serigrafica lucida.
  • Confezione brossura fresata.

Scheda volume

In nome di cosa

Autrice

Annalisa Pirani
Classe 1979. È cresciuta a San Pietro in Casale (BO), dove vive tuttora. Laureata in Lingue e Letterature Straniere presso Università di Bologna. Legge tutto ciò che le capita tra le mani: libri, saggi, atlanti, poster, etichette, frasi all’interno dei cioccolatini, bugiardini dei medicinali. Scrive in ogni momento libero. Dorme con
i suoi cani, da sempre. In nome di cosa è il suo primo romanzo.

Copertina illustrata da

Sonia Maria Luce Possentini, nata a Canossa il 20 luglio 1965 (RE) e laureata in Storia dell’Arte e all’Accademia di Belle Arti di Bologna, è pittrice e illustratrice. Ha ricevuto premi e riconoscimenti in Italia e all’estero, tra cui nel 2017 il Premio Andersen come miglior illustratore e nel 2018 Premio MAM Maestri d’Arte e di Mestiere- Triennale di Milano.
Lavora con case editrici italiane e estere.

Request more information on the volume by filling in the spaces below. Share with us your love for art. Get exclusive benefits on special and limited initiatives.

7 + 14 =

Iscriviti alla Newsletter!

Rimani aggiornato sul mondo dell'Arte! Iscrivendoti alla newsletter ti segnaleremo i nostri eventi, le pubblicazioni e le offerte speciali a te riservate!

La tua iscrizione alla newsletter è stata completata!